Dove osano le trote. una riflessione sulle elezioni amministrative 2010

Dove osano le trote. una riflessione sulle elezioni amministrative 2010

  ……… Quindi eccomi qua, innamorato della politica, come la intendeva Luigi Sturzo: “l’arte di amministrare la cosa pubblica”, purtroppo entrato in gioco (mica sceso in campo come un deus ex machina greco) solo dopo la terribile mietitura della morte che si chiamò Tangentopoli, che proprio quando iniziavo a sperare in un tragico, quanto a me gradito, declino del PDL, nel quale avrebbe potuto trascinare il suo sostanziale omologo PD, il quale a sua volta privato del demone berlusconiano avrebbe dovuto cessare ogni apostolato e smantellare la sua chiesa, che si palesa lo spettro della espansione della Lega Nord.In verità agli analisti politici non è sfuggito che il valore assoluto […]

Speciale massoneria

Speciale massoneria

“E poi qualcuno cerca ancora ragione del motivo della disaffezione dei cittadini dalla politica, che puntualmente continua a passare sopra alle loro teste”. Di seguito una sequenza di stampa che illustra la penetrazione di un massone ternano nei vertici dell’UDC della provincia di Terni, in virtù di accordi presi direttamente con i vertici nazionali del partito, e il conseguente progressivo esodo dal partito di tanti iscritti, in un sostanziale svuotamento, per arrivare alla progressiva perdita di consensi in Provincia di Terni,  definitivamente sancita nel triste epilogo del sorpasso da parte della Lega Nord nelle elezioni amministrative regionali del 28 e 29 marzo 2010. A Terni nel 2008 erano attive cinque […]

CHANGES IN THE GOVERNANCE OF LOCAL PUBLIC SERVICES IN ITALY. THE CASE OF AN ITALIAN MUNICIPALITY

CHANGES IN THE GOVERNANCE OF LOCAL PUBLIC SERVICES IN ITALY. THE CASE OF AN ITALIAN MUNICIPALITY

  Introduction This short paper is fundamentally a reflection on the subject, a medium size Italian municipality, that one of Terni, with about 110.000 inhabitants (number rather stable from 2000), about 1.000 employees and a budget (2008) of €370 million. This municipality has 3 fully owned corporations, participates with high percentages in 3 corporations and has minority in others 5. Due to the paucity of space and time is virtually impossible to establish a strong empirical research method, the following relationship will evolve, by necessity, on a theoretical and analytical way. I intend to deepen the capability to apply proper corporate governance strategies, in order to fulfil the will of […]

Bettino Craxi

Bettino Craxi

A dieci anni dalla morte ricordiamo il grande Statista (Vergogna a quelle pecore sciocche che, lanciando monetine a Craxi davanti all’hotel Raphael il 30 aprile 1993, contribuirono servilmente ad annientare la democrazia italiana. Nda) {flv}CraxiPalestinesi{/flv} Sul diritto all’indipendenza dei palestinesi   Benedetto (Bettino) Craxi nasce a Milano il 24 febbraio 1934, in periodo cioè in cui il fascismo si è rapidamente affermando e richiama consensi sempre più espliciti da parte di tutto il popolo italiano. Primo di tre figli di Vittorio Craxi, avvocato siciliano trasferitosi al Nord (tanto da diventare prefetto di Milano e poi Prefetto a Como ), e di Maria Ferrari una popolana originaria di Sant’Angelo Lodigiano, Bettino […]

Alcide De Gasperi

Alcide De Gasperi

                                [youtube]https://youtu.be/tne8FyNp_Ps[/youtube] Silvio Berlusconi si dichiara come un Presidente del Consiglio migliore di De Gasperi Il miglior Presidente del Consiglio dei Ministri ….. dopo Berlusconi   Alcide De Gasperi (Pieve Tesino, TN, 3 aprile 1881 – Borgo Valsugana 19 agosto 1954) è stato un Uomo Politico ed uno Satista italiano. Sulla grafia corretta del cognome ci sono discussioni, secondo alcuni sarebbe “De Gasperi”. Inizialmente fu giornalista e nel 1905 entrò a far parte della redazione del giornale Il Nuovo Trentino con cui, una volta divenutone il direttore, scrisse una serie di articoli con cui esprimeva […]