Considerazioni sul Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali

Considerazioni sul Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di Itinerari Previdenziali

Il Quarto Rapporto curato dal Centro Studi e Ricerche di “Itinerari Previdenziali”, presentato recentemente alla Camera dei Deputati e avente come oggetto “Il bilancio del sistema previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2015”, fornisce una serie di informazioni e dati di sicuro valore che ci aiutano a capire la situazione reale del welfare in Italia.

Terni. La metropolitana di superficie incompiuta dopo 15 anni

Terni. La metropolitana di superficie incompiuta dopo 15 anni

Continua la nostra ricerca nel variegato mondo del malgoverno, ancora nella città di Terni, non per spirito di persecuzione, non potremmo farlo soprattutto per rispetto verso quei tanti amministratori che ogni giorno combattono come e più di noi contro gli interessi di parte e in favore del bene comune, quanto perchè nel capoluogo di provincia in cui si trova la sede del nostro centro studi troviamo tutto ciò che è emblematico di un intero Paese, un po’ cialtrone, abbastanza sporco, con enti locali sempre in deficit di bilancio, senza alcuna difesa contro speculatori e paraculi di ogni livello. Si tratta di una fotografia impietosa che accomuna il nord al sud, […]

Beati gli ultimi, ma non a Terni. Quando nemmeno la sinistra si occupa delle categorie svantaggiate.

Beati gli ultimi, ma non a Terni. Quando nemmeno la sinistra si occupa delle categorie svantaggiate.

(Da un comunicato stampa di Emanuele Pettorossi) … ancora una volta la Giunta del Comune di Terni si trova a compiere fatiche erculee per evitare di far saltare la maggioranza, mi riferisco alla redazione e approvazione del bilancio, per il quale tra valori di presumibile realizzo per la vendita di immobili di difficile o impossibile vendita e tagli fatti con fantasia, gira che ti rigira i fantasiosi redattori se la sono presa anche con le già miserrime retribuzioni dei cosiddetti volontari, per la maggior parte anziani con difficoltà economiche serie, ai quali è stata tagliata la retribuzione attraverso la riduzione del numero di ore di servizio da prestare. se la […]