Forma Urbis

Forma Urbis

(Danilo Stentella, © 2021) L’involuzione qualitativa dei piani regolatori nella città moderna è una patologia che purtroppo affligge in modo cronico la maggior parte delle città d’Italia, paese che tuttavia è ancora apprezzato e celebrato tra i più belli del mondo a ragione del suo notevole ma non illimitato, patrimonio culturale e paesaggistico. Questa progressiva distruzione dell’Italia che fu del Grand Tour è in grado di generare conseguenze di tipo economico, in termini di flessione del turismo che si trasferisce verso altre mete europee, quelle che hanno saputo preservare un paesaggio di pregio, che se un tempo non poteva competere con quello italiano oggi rappresenta una serie di virtuosi esempi […]

Informazioni sugli anticorpi monoclonali

Informazioni sugli anticorpi monoclonali

(Simona Montesi, © 2021) Gli anticorpi monoclonali sono molecole prodotte in laboratorio che agiscono in sostituzione dei nostri anticorpi  e che possono riparare, difendere, aiutare la risposta immunitaria contrastando l’attacco alle cellule del nostro sistema immune. Gli anticorpi monoclonali per l’ infezione da COVID-19 possono neutralizzare il virus che si introduce  nelle nostre cellule, rendendo molto più difficile la sua riproduzione e quindi la sua letalità  e  pericolosità. Il trattamento con anticorpi monoclonali può essere somministrato  solo in ambiente ospedaliero per via endovenosa e in condizioni dove sia possibile per i sanitari  intervenire immediatamente con farmaci che trattino eventuali  severe reazioni allergiche e, se necessario, dove sia disponibile l’immediata attivazione […]

Deflettore a paratie concave ANCONA

Deflettore a paratie concave ANCONA

(Di Paolo Gulminelli) L’idea del deflettore deflettoreaparatieconcave(2)0001 mi venne in mente nell’anno 2014, mentre mi capitava, passando con la macchina sulla Statale Adriatica tra Ancona e Torrette, in direzione Falconara, di notare che durante le significative mareggiate con onde che arrivavano a lambire la linea ferroviaria si poteva pensare a realizzare delle strutture che si muovessero in sintonia con la frequenza di arrivo dell’onda, in modo da opporvisi e contrapporsi in coerenza di fase. Il primo scopo di questa struttura è sicuramente quello di contenere il moto ondoso ed evitare che questo provochi l’erosione delle nostre coste. In pratica si tratta di “apparecchiature nell’ambito delle buone pratiche di ingegneria ambientale […]