La distruzione del sistema sanitario pubblico regionale

La distruzione del sistema sanitario pubblico regionale

” …Se il privato fa spendere meno della struttura pubblica qualcosa non va. Il cittadino viene cosi invogliato se non obbligato ad andare dal privato, pensiamo che questo dimostri proprio la volontà di smantellare la sanità pubblica… “ 22Liniezione-dal-privato-costa-meno-del-pubblico22-lanazione.it_Download

I protocolli per la cura dei tumori. La privatizzazione della sanità, delle sofferenze e delle spese.

I protocolli per la cura dei tumori. La privatizzazione della sanità, delle sofferenze e delle spese.

La cura dei tumori con metodi alternativi alla tossica chemioterapia non viene presa in debita considerazione nel nostro Paese. Il metodo Di Bella, ad esempio, è ormai un protocollo verificato nella sua efficacia, estremamente non dannoso per l’organismo umano, come invece risulta essere la terapia chemioterapica, e per giunta meno costoso degli altri approcci farmacologici.

Umbria. Il buon governo … di bassa Lega?

Umbria. Il buon governo … di bassa Lega?

(Danilo Stentella, 2019 ©) La classe politica umbra uscente, forse logorata da un potere esercitato troppo a lungo, avendo tradito la stessa idea aristotelica di cittadino, “colui che può accedere alle attività di governo”, per il momento, pare, almeno con quella che sarebbe stata una gestione clientelare dei concorsi nella sanità, che di fatto avrebbe escluso i meritevoli a favore dei clientes, giustamente è stata ridimensionata a un ruolo di opposizione nel processo democratico delle elezioni regionali, per lasciare il posto al buon governo.