Ugo La Malfa

Ugo La Malfa

Ugo La Malfa nasce a Palermo il 13 gennaio 1903 in una famiglia piccolo-borghese, il padre è un maresciallo di pubblica sicurezza e la madre affronta dure ristrettezze economiche per farlo studiare. Si avvicina fin da giovane a posizioni antifasciste che non celerà mai, anche ricorrendo alla dialettica dei cazzotti. Studia al corso di allievi ufficiali, ma ne viene espulso con disonore perché trovato in possesso di un giornale sovversivo. Verrà anche trasferito in un reggimento di punizione e trascorrerà alcuni mesi in carcere. L’idolo della sua giovinezza era stato Giovanni Amendola di cui condivise l’esperienza della Pentarchia e la visione liberaldemocratica e progressista della politica. Arrivò a Milano nel […]

Un sms per il terremoto in Abruzzo

Un sms per il terremoto in Abruzzo

TERREMOTO IN ABRUZZO UN CONTRIBUTO ALLA PROTEZIONE CIVILE NAZIONALE   (Vedi: https://www.protezionecivile.it/cms/view.php?cms_pk=15409&dir_pk=52)   Per aiutare le vittime del terribile terremoto in Abruzzo è possibile inviare un SMS, al numero 48580, ogni SMS inviato contribuira’ con 1 euro, che sara’ interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza. 2 euro attraverso chiamata da rete fissa di Telecom Italia, utilizzando lo stesso numero 48580. Il Dipartimento della Protezione Civile fornira’ tutte le indicazioni sull’utilizzo dei fondi raccolti.