28 Ottobre 1922, la verità sulla Marcia su Roma

28 Ottobre 1922, la verità sulla Marcia su Roma

A seconda della convenienza la marcia su Roma viene presentata come un colpo di stato incruento o come un tentativo di insurrezione armata. Tesi sballata la prima in quanto i golpe li fanno i militari e in totale segretezza, l’esatto contrario della marcia su Roma che fu una manifestazione pubblica e ampiamente propagandata; versione fantasiosa la seconda: non fu sparato un solo colpo e versata una sola goccia di sangue. In quei giorni la vita a Roma, come nel resto d’Italia, proseguì nella totale normalità e indifferenza. Le fabbriche, le scuole, i negozi e gli uffici pubblici rimasero aperti. L’occupazione fascista di alcune Prefetture furono dei semplici atti simbolici che […]

Scilipoti critica le privatizzazioni, causa dei fallimenti nella siderurgia italiana

Scilipoti critica le privatizzazioni, causa dei fallimenti nella siderurgia italiana

  “Nella drammaticità delle realtà siderurgiche di Taranto, Piombino e Terni viene sintetizzato il totale fallimento italiano delle privatizzazioni”. Così l’Onorevole Domenico Scilipoti, Segretario Nazionale MRN in merito alla sorte toccata ai tre stabilimenti, fino a ieri fiori all’occhiello dell’industria Italiana, svenduti e depauperati da investitori privi di scrupoli e poco attenti al tessuto economico e sociale dei siti ospitanti.

Scilipoti critica le privatizzazioni, causa dei fallimenti nella siderurgia italiana

Scilipoti critica le privatizzazioni, causa dei fallimenti nella siderurgia italiana

  “Nella drammaticità delle realtà siderurgiche di Taranto, Piombino e Terni viene sintetizzato il totale fallimento italiano delle privatizzazioni”. Così l’Onorevole Domenico Scilipoti, Segretario Nazionale MRN in merito alla sorte toccata ai tre stabilimenti, fino a ieri fiori all’occhiello dell’industria Italiana, svenduti e depauperati da investitori privi di scrupoli e poco attenti al tessuto economico e sociale dei siti ospitanti.

Terni. Un laboratorio per la “spending review”

Terni. Un laboratorio per la “spending review”

Consiglieri comunali al centro indagine per rimborsi gonfiati: Biscetti, Tallarico, Teofrasti e Chiappalupi (Da: www.ternioggi.it come visibile il 01/09/2012)     L’argomento dei consiglieri del Comune di Terni che avrebbero percepito degli indebiti rimborsi spese è stato ampiamente e chiaramente sviluppato dalla stampa locale, purtroppo non si tratta di una ipotesi di irregolarità inusuale in Italia. Nulla di nuovo verrebbe da dire. E invece a un vecchio brigante come me, ormai ritirato da tanti anni dal mondo della rapina e della razia, frulla per la testa un dubbio che mi sta togliendo il sonno, tanto mi spaventa, mi chiedo quale tipo di dirigenti ha selezionato negli anni il Comune di […]