Tommaso Padoa Schioppa

Tommaso Padoa Schioppa

“Le tasse sono una cosa bellissima”      Tommaso Padoa Schioppa nacque a Belluno nel 1940. Il padre, Fabio Padoa-Schioppa, era amministratore delegato delle Assicurazioni Generali. La famiglia si trasferì a Trieste, dove Tommaso frequentò il liceo classico Francesco Petrarca. Laureato in economia all’Università Bocconi di Milano nel 1966, nel 1970 ottenne un Master in economia dal MIT di Boston. La sua carriera professionale iniziò alla C & A Brenninkmeyer, nel 1968 cominciò a collaborare con la sede milanese della Banca d’Italia, fino alla funzione di Responsabile della Divisione Mercati Monetari del Dipartimento di Ricerca. Nel 1979 fu Direttore Generale per l’Economia e gli Affari Finanziari alla Commissione Europea, nel […]

Con il tempo cambiano gli slogan

Con il tempo cambiano gli slogan

1860 “qui si fa l’Italia o si muore“ (Giuseppe Garibaldi) 2011 “federalismo o morte” (Umberto Bossi)   E’ il federalismo a preoccupare seriamente Silvio Berlusconi, perché è esso che deciderà le sorti della legislatura. Il terzo polo di Casini e Fini (Ndr. nome in realtà già utilizzato da un’altro gruppo politico costituitosi pochi anni fà) parte all’attacco chiedendo lo slittamento di sei mesi alla scadenza finale della riforma federale,posizione alla quale si è accodato anche il PD. Il leader della Lega Umberto Bossi ha rilanciato con  l’ultimatum “federalismo o morte“ che significa o passa il federalismo o elezioni. Solo sul rinvio di una settimana al decreto attuativo sul federalismo municipale […]

Maltempo in Lombardia. Su Arcore Ruby sparse

Maltempo in Lombardia. Su Arcore Ruby sparse

Il lettore commenterà ecco il solito articolo sul caso Ruby, ma non voglio tediarvi sui risvolti più o meno piccanti della notti brianzole, ma focalizzare l’attenzione, e questo in pochi l’hanno fatto, sugli aspetti politici della vicenda. Sono anni oramai che i giornali, le televisioni e quasi tutti i media parlano quasi esclusivamente di Berlusconi. Basti sentire i commenti di avventori stranieri che vivono per un periodo in Italia i quali stupiti ti domandano “ma sapete solo parlare di Berlusconi, voi italiani?”. Hanno perfettamente ragione, ma forse loro sono abituati a pensare la politica come una piattaforma programmatica su cui regolare l’interesse comune della nazione e non come da noi […]

Teatro Verdi: Imprenditori restituite alla città di Terni un po’ di quello che vi ha dato!

Teatro Verdi: Imprenditori restituite alla città di Terni un po’ di quello che vi ha dato!

Sono rimasto molto colpito da una frase di Diego Della Valle che ha detto di voler restituire all’Italia, con i suoi 25 milioni di euro al Colosseo, un pezzettino di quanto l’Italia ha dato al suo gruppo. Mi sono chiesto se non sia possibile copiare questo modo di pensare anche a Terni, per il teatro Verdi ad esempio. Non sono pochi, nella nostra provincia, gli imprenditori, anche importanti e di fama nazionale, che riescono ad avere una continuità operativa anche grazie ad appalti pubblici che gli vengono concessi dalla PA. Possibile non ci sia un modo per trovare una forma di collaborazione ovvero di sponsorizzazione che consenta di avere subito […]