Terni, la pista per l’istruzione alla guida dei disabili sarà terminata. FINALMENTE. A volte protestare aiuta i dirigenti a farsi assegnare le risorse finaziarie.

Terni, la pista per l’istruzione alla guida dei disabili sarà terminata. FINALMENTE. A volte protestare aiuta i dirigenti a farsi assegnare le risorse finaziarie.

Una delle incompiute storiche del Comune di Terni sembra avviarsi al completamento, dopo che dal 2013, poi quest’anno, il nostro centro studi ne evidenziava l’abbandono e l’impiego almeno discutibile di denaro pubblico, con un esposto alla Corte dei Conti dell’Umbria. Dispiace verificare come certe opere di altissima utilità sociale non siano al primo posto nell’agenda di coloro i quali pretendono di esercitare l’arte della politica. Non ricordiamo nemmeno un interessamento delle opposizioni in proposito.

Il fallimento degli Stati Uniti d’ Europa

Il fallimento degli Stati Uniti d’ Europa

Tutto è partito dal voler fare una UE in stile USA, tradendo lo spirito di Ventotene https://www.lindro.it/il-fallimento-degli-stati-uniti-d-europa/ (di Danilo Stentella, 2015) Nel 1941, in piena Seconda guerra mondiale, alcuni illuminati intellettuali italiani stesero quello che sarà poi ricordato come il Manifesto di Ventotene. Altiero Spinelli, Ernesto Rossi, Eugenio Colorni e Ursula Hirschmann, al confino sull’isola di Ventotene, lo scrissero in sei mesi, ispirati da alcune letture, tra le quali Le lettere politiche di Junius, pseudonimo di Luigi Einaudi, pubblicato nel 1920, e Economic Causes of War, di Lionel Robbins, del 1939. Il manifesto era essenzialmente basato su una terza via economico politica, in grado di superare difetti ed errori endemici […]

Beati gli ultimi, ma non a Terni. Quando nemmeno la sinistra si occupa delle categorie svantaggiate.

Beati gli ultimi, ma non a Terni. Quando nemmeno la sinistra si occupa delle categorie svantaggiate.

(Da un comunicato stampa di Emanuele Pettorossi) … ancora una volta la Giunta del Comune di Terni si trova a compiere fatiche erculee per evitare di far saltare la maggioranza, mi riferisco alla redazione e approvazione del bilancio, per il quale tra valori di presumibile realizzo per la vendita di immobili di difficile o impossibile vendita e tagli fatti con fantasia, gira che ti rigira i fantasiosi redattori se la sono presa anche con le già miserrime retribuzioni dei cosiddetti volontari, per la maggior parte anziani con difficoltà economiche serie, ai quali è stata tagliata la retribuzione attraverso la riduzione del numero di ore di servizio da prestare. se la […]

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO CULTURALE URBANO. IL CASO EMBLEMATICO DEL CAPITALE DI ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE DELLA CITTÀ DI TERNI.

LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO CULTURALE URBANO. IL CASO EMBLEMATICO DEL CAPITALE DI ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE DELLA CITTÀ DI TERNI.

(Sergio Dotto e Danilo Stentella, Altronovecento n. 27, 2015) Il ponte di Paderno D’Adda, il ponte di Ronciglione, la tour Eiffel, il Forth bridge, l’Iron bridge, la centrale Montemartini, il villaggio di Crespi D’Adda e tanti altri manufatti non sarebbero rimasti a testimoniare quell’epoca pionieristica se non fossero stati studiati da coraggiosi ricercatori, eruditi e professori e se non fossero stati tutelati da amministratori pubblici visionari, difensori del bene comune. In questo contesto di saccheggio e riciclo del territorio si inseriscono, ancora, gli appetiti sfrenati dei costruttori, i quali non solo non tengono conto di alcun apparato teorico, men che meno se colto e strutturato, ma sono in grado di […]