TTIP IL CAMMINO DELLA VERGOGNA

TTIP IL CAMMINO DELLA VERGOGNA

Di: Angelo Casella (da www.studiocataldi.it) Presentato sotto la benevola mascheratura di facilitatore del commercio con l’abbattimento dei protezionismi occulti è in realtà qualcosa di molto diverso e insidioso. Da analizzare, per l’appunto, con la più grande attenzione. In effetti, la lettura della bozza di accordo (nelle sue poche e scarne parti rese pubbliche, essendo gestito nella più totale opacità) evidenzia un progetto assai più complesso e con finalità più marcatamente politiche che economiche, comportante implicazioni gravi e profonde nel tessuto economico e sociale dei Paesi coinvolti.

L’accerchiamento dell’Europa. Il ricatto per imporre la firma del famigerato TTIP

L’accerchiamento dell’Europa. Il ricatto per imporre la firma del famigerato TTIP

… fino a pochi anni fa temevamo l’invasione da parte dei bolscevichi sovietici, che avrebbero potuto abbeverare i loro sacrileghi cavalli cosacchi nelle fontane di Piazza San Pietro, e invece ci siamo trovati destabilizzati come Paese con un colpo di stato bianco, quello di Tangentopoli del 1992, e accerchiati come Unione Europea ad opera di una serie di focolai di guerra accesi ad arte dai nostri ex alleati americani, i cui equipaggiamenti militari fanno bella mostra tra le dotazioni dell’ISIS, la moderna Spectre della peggiore cinematografia yankee. Da quando poco più di un mese fa è stato pubblicato questo articolo dal quotidiano L’Indro, la mia tesi sull’accerchiamento dell’Europa ha trovato […]

Terni, archeologia industriale. Dopo un trentennio di promesse vogliamo fare due conti?

Terni, archeologia industriale. Dopo un trentennio di promesse vogliamo fare due conti?

Per quanto riguarda l’archeologia industriale a Terni, settore su cui puntare per diversificare le fonti di reddito ed occupazionali cittadine, dopo un trentennio di annunci, finte o parziali inaugurazioni, punti antenna, convegni, tanta carta stampata, fiumi di denaro, forse è il momento di iniziare i calcoli per il consuntivo. Ci saranno sorprese? L’unica cosa sicura è che molto di quel patrimonio ormai esiste solo sulle pagine patinate dei costosi volumi prodotti sull’argomento, vittima del menefreghismo, della speculazione edilizia e del pressappochismo. Nel decennale della fondazione del nostro centro studi diamo ufficialmente inizio alla rilevazione della triste contabilità, anche di quella economica. Speriamo che chi conosce fatti e misfatti di questa […]

Terni, prossima la distruzione del laboratorio ricerca della ex Polymer

Terni, prossima la distruzione del laboratorio ricerca della ex Polymer

Il Centro Studi Malfatti ha chiesto alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria di intervenire per salvare le preziose strumentazioni presenti all’interno dell’edificio che fu il prestigioso laboratorio di ricerca della Polymer, che fu utilizzato anche dal premio Nobel per la chimica Giulio Natta per le sue ricerche e per lo sviluppo, tra gli altri prodotti di importanza mondiale, del polipropilene isotattico. Nella istanza di avvio del procedimento per la dichiarazione di interesse culturale il Centro Studi ha chiesto anche la salvaguardia della stazione ferroviaria del complesso industriale, un pregevole e piuttosto ben conservato esempio di architettura razionalista, risalente a un periodo compreso tra la fine degli anni 30 e […]

Il Professor Galloni smaschera le balle sulla ripresa economica

Il Professor Galloni smaschera le balle sulla ripresa economica

A 1Mattina il Professor Nino Galloni confuta con pochi semplici numeri l’ipotesi che l’Italia sia fuori dalla crisi e dalla recessione economica, smascherando l’ennesimo avvistamento della luce in fondo al tunnel, stavolta per cause elettorali: [youtube width=”550″ height=”445″]https://youtu.be/_RUWhKu-udI[/youtube]