Piersanti Mattarella

Piersanti Mattarella

  (1935-1980) “Nella capacità di identificare uno sviluppo e di proporre scelte coerenti di carattere produttivo che garantiscano una crescita economica, sociale e civile dell’Isola, c’è anche la risposta essenziale all’eliminazione delle ragioni di fondo del prosperare della mafia nella nostra Regione.” Così si esprimeva davanti all’Assemblea Regionale il Presidente della Regione Sicilia Piersanti Mattarella, il 20 novembre 1979. A meno di due mesi dall’attentato nel quale sarebbe rimasto ucciso, e all’indomani dei gravissimi assassini del giudice Terranova e del maresciallo Mancuso, Mattarella riportava il dibattito sulla mafia nelle sedi istituzionali. Per affermare che occorreva andare oltre “alla identificazione dei momenti repressivi, di lotta da parte degli organi istituzionali a […]

Bernardo Mattarella

Bernardo Mattarella

  Bernardo Mattarella nasce nel 1905 a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani. Giovanissimo inizia la sua attività politica, già nel 1919 è tra i fondatori, nel paese natale, del circolo di Gioventù Cattolica S. Paolino.Nel 1924, ancora giovanissimo, è promotore, sempre a Castellammare del Golfo, della sezione del Partito Popolare Italiano di cui è segretario. Tuttavia la sua formazione si realizza soprattutto negli ambienti dell’Azione Cattolica, nella quale spende molteplici energie durante il periodo fascista. Mattarella appartiene a quella generazione, maturata tra le due guerre, che ha la funzione di raccordo tra i superstiti della vecchia democrazia prefascista e le nuove leve. E’ presidente della Gioventù Cattolica a […]

Clemente Mastella

Clemente Mastella

  L’on. Clemente Mastella è nato a San Giovanni di Ceppaloni, in provincia di Benevento, il 5 febbraio 1947. Coniugato, con due figli, laureato in Lettere e Filosofia, giornalista, Mastella è Segretario Nazionale dell’UDEUR. L’impegno e la passione per la politica e per il giornalismo hanno caratterizzato la sua vita.Giovanissimo si è iscritto alla Democrazia Cristiana ed è stato dirigente nazionale dell’Azione Cattolica. Diventato giornalista professionista, Mastella ha lavorato nella sede Rai di Napoli.Nelle elezioni politiche del 20 giugno 1976 Mastella fu eletto alla Camera, ad appena 29 anni, nella circoscrizione di Benevento-Avellino-Salerno con oltre 64.000 voti di preferenza e entrò a far parte della Commissione Interni di Montecitorio. Fu […]

Aims & scope

Premessa La storia delle idee e la storia delle azioni corrono su binari paralleli che raramente si incontrano, restituire un’anima alla politica significa restituirle la forza delle idee, liberarla da quel preoccupante abbraccio con le lobbies economico finanziarie che, palesatosi dalla fine degli anni 80, ha portato in breve il sistema politico, ed economico, italiano alla tragica Caporetto di Tangentopoli, e alle disfatte  etiche e morali odierne. Compito degli intellettuali è quello di individuare i nessi tra economia ed etica, di mediare tra il darwinismo sociale del laissez faire e il totalitarismo politico sociale dello stato, tenuto conto del fatto che comunque uno stato sano non sarà mai uno stato […]

Giovanni Marcora

Giovanni Marcora

  (Inveruno 1922 – Inveruno 1983) Nell’aprile del 1958 Giovanni Marcora viene eletto segretario provinciale della Democrazia Cristiana di Milano. Dalle colonne del settimanale democristiano Il Popolo Lombardo, il nuovo responsabile del partito abbozza un programma di lavoro volto a rinnovare la Dc anche attraverso costanti rapporti con la società e con il mondo del lavoro.Si tratta del punto di arrivo di un impegno militante all’interno del partito iniziato all’indomani della Liberazione e maturato in particolare, negli ultimi anni, nell’ambiente basista. Ma è anche il trampolino di lancio per chi, come Albertino, ha deciso di dedicare quasi tutto il suo tempo e le energie personali alla politica.La segreteria provinciale della […]