Paolo Emilio Taviani

Paolo Emilio Taviani

Paolo Emilio Taviani nasce a Genova il 6 novembre 1912. Si iscrive all’università del capoluogo ligure ove consegue quattro lauree, in Scienze Economiche, Giurisprudenza, Scienze sociali e Filosofia. Avviatosi alla carriera universitaria è chiamato ad insegnare Storia delle Dottrine Economiche presso lo stesso ateneo genovese.Oltre agli studi di storia delle dottrine economiche ha dedicato studi e ricerche alla figura di Critoforo Colombo, lasciando importanti opere sull’argomento Dal 1931 al 1934 è presidente della FUCI, l’organizzazione degli universitari cattolici. Per le sue posizioni antifasciste, nel ’43 è posto al confino di polizia. Nell’estate di quell’anno, organizza a Genova la fusione tra i Cristiano Sociali e i superstiti del Partito Popolare.E’ tra […]

Fernando Tambroni Armaroli

Fernando Tambroni Armaroli

Fernando Tambroni Armaroli (Ascoli Piceno, 1901 – Roma, 18 febbraio 1963), era un democristiano di Ascoli Piceno che fece parte della pattuglia che fondò il Partito Popolare, e che fu arrestato per motivi politici dai fascisti, dopodichè‚ aderì al Pnf.Politicamente era un convinto sostenitore della politica di “law and order” e culturalmente si era formato nell’humus di quella borghesia provinciale la cui mano pesante nei confronti delle lotte sociali era una sua particolare peculiarità. In più in particolare, per lui, la politica era intrigo e la lotta politica, machiavellicamente, bisognava farla in modo spregiudicato, senza regole.Ministro per quattro volte della Marina Mercantile (dal 1953 al 1955), ricoprì per tre volte […]

Giano Accame

Giano Accame

Giano Accame era nato a Stoccarda il 30 luglio del 1928, il padre era di origini liguri, la madre tedesca, il padre e il nonno furono ammiragli di Marina, gli avi furono armatori a Loano, in provincia di Savona. Si arruola nella Marina Militare della Repubblica Sociale Italiana all’età di 17 anni, il 25 aprile 1945, il giorno della Liberazione. La sua militanza nella RSI si interruppe prestissimo, fu catturato dai partigiani di Brescia subito dopo il suo arruolamento. Nel 1946 si iscrisse al Fronte degli Italiani, a Genova, fino alla confluenza nel Movimento Sociale Italiano, per il quale fondò numerose sezioni in Liguria, ricoprendo le cariche di dirigente regionale […]