Tina Anselmi

Tina Anselmi

“Basta una sola persona che ci governa ricattabile perché la democrazia sia a rischio” Tina Anselmi è nata nel 1927 a Castelfranco Veneto, in provincia di Treviso. Nel 1944, a 17 anni, durante la seconda guerra mondiale divenne staffetta partigiana distinguendosi in atti di solidarietà verso feriti e per i gesti di coraggio contro l’occupazione delle forze tedesche. Laureata in lettere, a 32 anni è nel Consiglio nazionale della DC. Nei primi anni Ottanta, a 54 anni fu la prima donna a diventare ministro. E’ stata prima Ministro del lavoro e Previdenza Sociale, dove già in tre occasioni aveva ricoperto l’incarico di sottosegretario, e due volte Ministro della Sanità. Eletta […]

Giulio Andreotti

Giulio Andreotti

Giulio Andreotti (nato a Roma il 14 gennaio 1919) è uno dei più conosciuti uomini politici italiani del dopoguerra, scrittore e giornalista, esponente della Democrazia Cristiana.La figura di Andreotti ha di fatto dominato la scena politica italiana della seconda metà del XX secolo: ha ricoperto più volte numerosissimi incarichi di prestigio: è stato sette volte Presidente del Consiglio, otto volte ministro della Difesa, cinque volte ministro degli Esteri, due volte ministro delle Finanze, ministro del Bilancio e ministro dell’Industria, una volta ministro del Tesoro e ministro dell’Interno.È sempre stato presente al Parlamento dal 1945, ed è senatore a vita dal 1991.Nel 2004 la Cassazione ha confermato che Andreotti ha intrattenuto […]

ACLI

ACLI

ACLI – Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani Le Associazioni Cristiane dei Lavoratori Italiani (ACLI), fondata nel 1945, è una branca autonoma del movimento cattolico. Non è un sindacato ma svolge un’azione presindacale che si prefigge di sostenere in seno alla classe operaia la validità dei principi cristiani per la promozione della classe lavoratrice e per la soluzione della questione sociale. Sotto questo aspetto le ACLI sono venute assumendo, in modo sempre più netto, una funzione di guida dei propri iscritti, indicando ed appoggiando le scelte politiche ed economiche più aderenti alla ispirazione ed alla dottrina sociale cristiana e ritenute, in base a tale dottrina, più idonee a promuovere il progresso […]

Terni – Convento di Colle dell’Oro, un monumento in rovina

Terni – Convento di Colle dell’Oro, un monumento in rovina

La sua edificazione sembra risalire alla prima metà del XV secolo (1434 secondo un breve del Papa Eugenio IV). Al 1441 è databile la richiesta dei frati Minori Osservanti alla municipalità ternana per ottenere un luogo dove erigere il cenobio. S. Bernardino da Siena vi soggiornò alcuni anni. Tre secoli dopo la sua costruzione vi dimorò il Beato Leopoldo da Gaiche, il cui corpo è oggi conservato presso l’eremo di Monteluco a Spoleto. Nei secoli il convento si sviluppò fino ad ospitare circa 80 frati, comprendeva un collegio per i novizi, uno per gli studenti ed una fabbrica per la lavorazione della lana. Nel 1870 il complesso passò nella proprietà […]

Terni – Il riutilizzo dell’area ex-Bosco a Maratta

Da “Il Messaggero” del 29/10/2008 Sul progetto del consorzio ternano di aziende di autotrasporti per la creazione di una piattaforma logistica presso il “Compendio Bosco“ non possiamo che essere tutti più che favorevoli, nonché fiduciosi che parte dell’area sia presto concessa e possano partire i lavori che la renderanno operativa in tempi rapidissimi. La riattivazione del binario che collega l’area con la rete ferroviaria nazionale permetterebbe di trasportare fuori dalle acciaierie prodotti che possono agevolmente raggiungere la piattaforma su gomma, decongestionando le grandi arterie nazionali. Oltre alle acciaierie altre aziende insediate nel polo chimico Montedison si potrebbero avvalere dei treni per il trasporto delle merci, usufruendo della ferrovia che raggiunge […]