La crisi finanziaria: come ci siamo finiti?

La crisi finanziaria: come ci siamo finiti?

La crisi finanziaria: come ci siamo finiti?di Lawrence H. White (IBL Occasional Paper 62/2008)   19 dicembre 2008IntroduzioneNegli Stati Uniti la percentuale di pignoramenti di immobili ha raggiunto il livello più alto dal periodo della Grande Depressione. I due istituti finanziari più importanti della nazione, Fannie Mae e Freddie Mac, acquisitori e repackager di ipoteche sostenuti dal governo, sono entrati in una situazione di “conservatorship”, amministrazione controllata, simile al fallimento. Molte grandi banche d’investimento, compagnie di assicurazione, e banche commerciali fortemente collegate ai prestiti immobiliari sono andate incontro alla bancarotta completa oppure sono state vendute sottocosto. Il prezzo e il volume di scambio delle securities appoggiate alle ipoteche sono crollati […]

Alleanza Nazionale

Alleanza Nazionale

A fine aprile 1993, un articolo su Il Secolo d’Italia a firma di Francesco Storace ,allora portavoce di Fini, lancia l’idea di una nuova “Alleanza Nazionale” che veda insieme i missini con chi ha idee conservatrici, come la destra democristiana. L’idea, nell’immediato, viene bocciata, ma se ne discuterà per tutta l’estate del ’93 e, dopo l’ottimo esito del partito alle elezioni amministrative di novembre, quando il MSI diventa il primo partito a Roma e Napoli ed elegge numerosi sindaci in comuni minori, essa segna una svolta politica, tanto che lo stesso Fini, segretario nazionale, l’11 dicembre 1993 vara ufficialmente il “MSI – Alleanza Nazionale”.Il nuovo MSI AN debutta alle elezioni […]

Il momento di Hyman Minsky o il momento di Willy il Coyote? In quale fase realmente si trova la crisi finanziaria internazionale, volge alla fine o è solo all’inizio?

Il momento di Hyman Minsky o il momento di Willy il Coyote? In quale fase realmente si trova la crisi finanziaria internazionale, volge alla fine o è solo all’inizio?

(Nda. Per approfondimenti si veda “La messa in crisi delle banche viene da lontano” – La Discussione 26/1/2006)   L’ipotesi minskyana (The Financial Instability Hypothesis Working Paper, 1992) di instabilità dei sistemi finanziari internazionali è stata trascurata e vilipesa fino alla crisi del 2008, al punto che era persino quasi impossibile pubblicare paper o semplici articoli sull’argomento. Il rigetto veniva dagli economisti sia di scuola classica che keynesiana. Il rischio era stato abbondantemente analizzato dal Federico Caffè (L’economia contemporanea, 1981) “In definitiva, osserva Minsky, le opinioni correnti degli anni trenta che collegavano la grande crisi con disfunzioni dei mercati monetari e finanziari trovano conferma nelle interpretazioni che egli propone. Con […]

Giovanni Agnelli Senior

Giovanni Agnelli Senior

Giovanni Agnelli. La FIAT viene identificata da tutti con la famiglia Agnelli. Ma non è nata per loro iniziativa, e il modo con cui se ne sono impossessati fornisce un esempio classico del funzionamento del capitalismo. La FIAT era nata l’11 luglio 1899 per iniziativa di un gruppo di imprenditori affascinati dalle prospettive dell’automobile, il conte Roberto Biscaretti di Ruffia, che già importava automobili da corsa dalla Germania, il conte Emanuele Cacherano di Bricherasio, l’avvocato Carlo Racca, Michele Lanza, un modesto produttore di candele di cera, e l’avvocato Cesare Goria Gatti, il redditiere Lodovico Scarfiotti, il banchiere e setaiolo Michele Ceriana-Mayneri, un agente di cambio, Luigi Damevino, e un terzo […]