Antonio Segni

Antonio Segni

Antonio Segni, nato a Sassari il 2 febbraio 1891, nel 1913 si è laureato in giurisprudenza.Iscritto al Partito Popolare fin dalla fondazione, ne è stato consigliere nazionale dal 1923 al 1924, con l’avvento del fascismo abbandona l’attività politica. Nel 1920 vince il concorso per la cattedra di diritto processuale civile presso l’Università di Perugia dove ha insegnato fino al 1925. Successivamente ha insegnato nelle Università di Cagliari, Pavia, Sassari (dove dal 1946 al 1951 è stato Magnifico Rettore) e Roma.Ha ottenuto la laurea di dottore “Honoris causa” in scienze agrarie dall’Università Georgetown di Washington. E’ stato autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto processuale civile, diritto commerciale e fallimentare, […]

Per “Spoleto Futuro” la ex Spoleto-Norcia può tornare a vivere

Per “Spoleto Futuro” la ex Spoleto-Norcia può tornare a vivere

Presenti gli organi direttivi del Centro Studi Politici e Sociali Malfatti. fonte: https://tuttoggi.info/index.php?sezione=articolo&id_articolo=13873 Successo di pubblico e di attenzione per il tema del secondo tavolo tecnico del Comitato. Spoleto – 04/04/2009 20:55 Per approfondimenti vedere: “Ferrovia Spoleto Norcia” in www.archeologiaindustriale.org Si è tenuto questa mattina, presso l’Albornoz Palace Hotel, il secondo dei tavoli tecnici organizzati dal Comitato Spoleto Futuro dedicato questa volta all’ipotesi di ripristino della linea ferroviaria Spoleto Norcia, soppressa nel 1968  da un decreto a firma dell’allora Ministro dei trasporti, Oscar Luigi Scalfaro.   Come detto dal moderatore dell’incontro, l’Avv. Roberto Coricelli, la vecchia ferrovia è rimasta nel cuore degli spoletini che, in numero sempre maggiore, richiedono venga di nuovo […]

Il Piano Casa a Terni – Residenze di edilizia popolare chiuse e inutilizzate

Il Piano Casa a Terni – Residenze di edilizia popolare chiuse e inutilizzate

C’è un’emergenza  case popolari, aspettiamo di costruirne delle nuove, ma  quelle esistenti non le utilizziamo anzi le muriamo!   A Terni come in altri centri esiste una carenza di case popolari,  le liste di attesa  delle famiglie  per accedere alle abitazioni di edilizia popolare si allungano fino a diventare pie speranze, ma, mentre qualche ente di edilizia popolare costruisce nuovi edifici, spesso l’esistente viene gestito in modo dissennato.

Il momento di Hyman Minsky o il momento di Willy il Coyote? In quale fase realmente si trova la crisi finanziaria internazionale, volge alla fine o è solo all’inizio?

Il momento di Hyman Minsky o il momento di Willy il Coyote? In quale fase realmente si trova la crisi finanziaria internazionale, volge alla fine o è solo all’inizio?

(Nda. Per approfondimenti si veda “La messa in crisi delle banche viene da lontano“ – La Discussione 26/1/2006)   L’ipotesi minskyana (The Financial Instability Hypothesis Working Paper, 1992) di instabilità dei sistemi finanziari internazionali è stata trascurata e vilipesa fino alla crisi del 2008, al punto che era persino quasi impossibile pubblicare paper o semplici articoli sull’argomento. Il rigetto veniva dagli economisti sia di scuola classica che keynesiana. Il rischio era stato abbondantemente analizzato dal Federico Caffè (L’economia contemporanea, 1981) “In definitiva, osserva Minsky, le opinioni correnti degli anni trenta che collegavano la grande crisi con disfunzioni dei mercati monetari e finanziari trovano conferma nelle interpretazioni che egli propone. Con […]

Mario Scelba

Mario Scelba

Mario Scelba nacque nel 1901 a Caltagirone, in Provincia di Catania e fu stretto collaboratore di una altro autorevole uomo politico siciliano, don Luigi Sturzo di cui fu segretario particolare nel primo dopoguerra.È morto a Roma nel 1991 a 90 anni lasciando una cospicua opera autobiografica, molto utile per ricostruire e capire gli anni dell’immediato dopoguerra, anni tragici e duri di cui Mario Scelba fu, nel bene e nel male, uno dei più importanti protagonisti.Visse fin dall’inizio l’esperienza politica e culturale del Partito Popolare. Chiamato a Roma da Sturzo, di cui divenne collaboratore, allievo ed autorevole interprete, condivise la storia del partito in tutti i suoi momenti cruciali, dalla presa […]