Looking For Some Excitement

Looking For Some Excitement

Massive Dynamic has over 10 years of experience in Design, Technology and Marketing. We take pride in delivering Intelligent Designs and Engaging Experiences for clients all over the World.We build more than just themes.We build user experience for both, you and your visitors. Our themes are great to look at, set up in minutes and easy to modify.Massive Dynamic has over 10 years of experience in Design, Technology and Marketing. We take pride in delivering Intelligent Designs and Engaging Experiences for clients all over the World.We build more than just themes.We build user experience for both, you and your visitors. Our themes are great to look at, set up in […]

Walking in line of fame

Walking in line of fame

Massive Dynamic has over 10 years of experience in Design, Technology and Marketing. We take pride in delivering Intelligent Designs and Engaging Experiences for clients all over the World.We build more than just themes.We build user experience for both, you and your visitors. Our themes are great to look at, set up in minutes and easy to modify.Massive Dynamic has over 10 years of experience in Design, Technology and Marketing. We take pride in delivering Intelligent Designs and Engaging Experiences for clients all over the World.We build more than just themes.We build user experience for both, you and your visitors. Our themes are great to look at, set up in […]

Perchè la Siria?

Perchè la Siria?

Perchè proprio la Siria, dopo la Libia, è diventata un importantissimo territorio di conquista per USA, Francia e Regno Unito? Perchè all’improvviso anche questo territorio deve essere destabilizzato? Perchè Bashar Al Assad se ne deve andare, lasciando campo libero a una molteplicità di milizie, delle quali l’ISIS è solo una, che fanno capo a diverse potenze straniere?

La Francia è in guerra, ma contro chi?

La Francia è in guerra, ma contro chi?

(Di Danilo Stentella) La Francia è in guerra, ma contro chi? Contro quelle nazioni che addestrano e riforniscono l’ISIS? Probabilmente adesso, a rigor di logica, si rischierebbe una guerra all’interno della stessa NATO. Ma soprattutto a quale logica risponde un così meticoloso programma di guerriglia urbana. Ci pare “soltanto” l’ultimo episodio di un piano di colonizzazione dell’Europa, che sta colpendo tutti, anche quelli del Britannia.

4 Novembre, una vittoria da dimenticare

4 Novembre, una vittoria da dimenticare

(Generale B. Ris. Aldebrano Micheli) La scorsa domenica è stato ricordato il 4 Novembre; io non me ne sono accorto. Il 4 novembre del 1918 dopo 41 mesi di aspri combattimenti ed indicibili sofferenze, segnò la fine, sul fronte italiano, di una terribile guerra che vide cadere 651.000 soldati e 589.000 civili moltissimi dei quali giovani e giovanissimi. Coloro che poterono riabbracciare i propri cari erano riusciti a sopravvivere ai rigidi inverni nelle trincee dove scarso era il cibo e pessime le condizioni igieniche. Fu una guerra lunga, dura e devastante;